domenica, Giugno 20, 2021
Home > Mondo > Sana Cheema, si indaga per omicidio. Ipotesi avvelenamento

Sana Cheema, si indaga per omicidio. Ipotesi avvelenamento

< img src="https://www.la-notizia.net/sana" alt="sana"

Omicidio e sepoltura senza autorizzazione. Queste le accuse mosse al padre, al fratello, allo zio di Sana Cheema, fermati ieri. Gli amici della giovane hanno raccontato di tensioni e minacce tra lei e la famiglia legate ad un matrimonio combinato. Tra le ipotesi il fatto che la giovane possa essere stata avvelenata. L’11 aprile la ragazza si è sentita male per strada. Una settimana dopo il decesso.

Era stato messo in dubbio tutto: che fosse stata uccisa, che avesse un fidanzato italiano. Ma  la morte di Sana Cheema non è avvenuta per cause naturali. Aveva 25 anni. Di origine pakistana, viveva a Brescia. Conduceva una vita normale e, tra i suoi progetti, c’era il lavoro a Milano.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.