mercoledì, Ottobre 20, 2021
Home > Marche > Ucciso dall’abuso di farmaci il professor Parillo, condannato per molestie sessuali verso gli studenti

Ucciso dall’abuso di farmaci il professor Parillo, condannato per molestie sessuali verso gli studenti

asl

ESANATOGLIA – E’ stato un mix di farmaci ad uccidere il professor Francesco Parillo, condannato tre giorni fa a tre anni per molestie sessuali che sarebbero state rivolte agli studenti. Il suo decesso è stato registrato questa notte in ospedale. Aveva 54 anni. Quando è stato trovato nella sua abitazione di Esanatoglia da carabinieri e vigili del fuoco, a seguito dell’allarme lanciato dall’avvocato, che aveva più volte, inutilmente, cercato un contatto telefonico, il professore non rispondeva già più agli stimoli. Il docente Unicam era stato trasportato all’ospedale di Camerino dove è poi deceduto. E’ stato il personale medico della struttura sanitaria a constatare che l’uomo aveva fatto un abuso di farmaci. Da lì l’ipotesi del suicidio.  Molti colleghi sono convinti della sua innocenza.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net