sabato, Ottobre 23, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Canzano, il 29 aprile Gara di raccolta asparagi selvatici alla Tenuta Cerulli Spinozzi

Canzano, il 29 aprile Gara di raccolta asparagi selvatici alla Tenuta Cerulli Spinozzi

Iniziativa a cura dell’Accademia degli asparagi selvatici. Mercatini, degustazioni a base di asparagi per tutti i partecipanti e laboratori sulle erbe spontanee

CANZANO – Domenica 29 aprile alla tenuta vinicola Cerulli Spinozzi di Canzano si terrà la Gara “non competitiva” di raccolta asparagi selvatici. E’ l’iniziativa promossa dall’associazione culturale “Accademia degli Asparagi selvatici” con il patrocinio dei Comuni di Canzano, Castellalto, Colledara, Teramo, Cellino Attanasio, Consorzio Bim e Aics Teramo.

«La manifestazione, finalizzata alla valorizzazione di un prodotto eccellente che cresce spontaneamente nel nostro territorio, richiama tanti appassionati anche da fuori provincia – spiega il presidente dell’Accademia, Maurizio Cruciani -. La gara è articolata in due sezioni: una denominata “Giovani Spirn” con inizio alle ore 10.30 e riservata ai giovanissimi, fino a 14 anni, con trasferimento in percorso trekking al campo di gara sorteggiato da un commissario (partecipazione gratuita). La seconda è il “Rally de li Spirn”, gara a squadre di quattro persone con autovettura propria e area di raccolta libera. Ci sarà la partenza a cronometro alle ore 9.30 per una durata di tre ore di gara”.

Inoltre, dalle ore 9 mercatini e percorsi liberi di degustazione saranno allestiti alla tenuta Cerulli Spinozzi, dove, alle ore 14, interverrà l’esperta di erbe spontanee Rita Pellegrini, che terrà una lezione sul tema e insegnerà ai partecipanti a riconoscere l’insalata campagnola (che sarà preparata sul posto e offerta in degustazione) in collaborazione con un’altra autorità del settore, il professor Gino Primavera. Per tutta la giornata, a ciclo continuo, verranno preparati e offerti in degustazione primi piatti e frittate a base di asparagi con animazione a cura di Marco Petrucci. Nel pomeriggio, dalle 15, degustazioni tematiche e mercatini anche alla Corte dei Tini di Villa Vomano, che ospiterà a giugno un evento tematico nell’ambito della XXI edizione della manifestazione “L’Arte della Cucina a Teramo”.

 L’iscrizione alla gara per over 14, al costo di 10 euro, comprende assicurazione, ristoro e una bottiglia di vino offerta dalla Tenuta per partecipante. Al termine ci saranno le premiazioni, con riconoscimenti speciali. Per info. e iscrizioni tel. 347/4831163 – 338/8927432; mail: aics@teramo.it.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net