giovedì, Ottobre 21, 2021
Home > Abruzzo > Canzano: il 2 maggio iniziano i lavori sulla provinciale per Sodere

Canzano: il 2 maggio iniziano i lavori sulla provinciale per Sodere

Canzano – Apre mercoledì 2 maggio il cantiere per la sistemazione della provinciale 26 in località Sodere nel territorio di Canzano; i lavori di ricostruzione (1 milione e 65 mila euro la spesa complessiva coperta con i fondi del secondo piano stralcio Anas per il sisma) dovranno essere terminati, da capitolato, in 120 giorni.

Nell’area si registra un vasto fenomeno di dissesto idrogeologico (non di competenza dell’ente) e con questo intervento, come sottolinea il consigliere delegato alla viabilità, Mauro Scarpantonio: “la Provincia vuole tutelare la transitabilità sistemando la carreggiata e rinforzando l’assetto stradale considerato che dopo il terremoto si sono riattivate le frane e si registrano vistosi abbassamenti del piano viabile”. Il progetto, quindi,  prevede il consolidamento e la stabilizzazione in numerosi punti con  la ricostruzione del rilevato stradale.

Sull’intervento si registra la dichiarazione del sindaco Franco Campitelli: “Voglio ringraziare l’assessore Mauro Scarpantonio e il presidente Renzo Di Sabatino per l’ascolto e l’impegno mostrato insieme ai tecnici della Provincia, per il nostro territorio si tratta di un lavoro particolarmente importante in quanto le condizioni di transitabilità della strada sono davvero ridotte”.