mercoledì, Ottobre 20, 2021
Home > Abruzzo > La Lista Civica OLTRE al lavoro per dare a Teramo non una nuova amministrazione

La Lista Civica OLTRE al lavoro per dare a Teramo non una nuova amministrazione

All’indomani della presentazione ufficiale del candidato Sindaco della coalizione di centrodestra, Giandonato Morra, che ha fatto registrare la presenza massiccia di tanti cittadini teramani, segnale inequivocabile della bontà della scelta fatta, la Lista Civica OLTRE prosegue il suo lavoro di ascolto del territorio e, al contempo, sta ultimando la composizione della lista dei propri candidati.

In tale ottica siamo felici di annunciare l’ingresso, nel progetto OLTRE, di alcuni candidati che fanno riferimento al gruppo di “Abruzzo Civico”, una presenza importante e significativa che rafforza il civismo del nostro gruppo, portando al contempo esperienza politica ed amministrativa nella nostra giovane squadra” dichiara il Consigliere provinciale e coordinatore della Lista OLTRE, Federico Agostinelli. “Come ho avuto già modo di sottolineare con questo progetto ci facciamo portatori di una volontà giovane di partecipazione, di un rinnovamento intelligente unito alla volontà di cambiare la nostra Città e di dare a Teramo non una nuova amministrazione, ma un’amministrazione nuova. Siamo infatti convinti che la ripartenza di questo territorio debba avvenire proprio dai giovani, da una generazione che ha voglia di impegnarsi, fattivamente, nella politica, di “metterci la faccia”, che sappia andare Oltre la semplice lamentela e sappia contrapporre, alla protesta fine a sé stessa, impegno e proposte concrete per il bene di questo territorio. Con questo spirito ci stiamo impegnando e ci impegneremo sempre con l’obiettivo di andare avanti, andare Oltre”.

Siamo lieti di fornire il nostro apporto a questo progetto interessante per la Città andando a rafforzare l’anima civica della coalizione di centrodestra” sottolinea il Coordinatore provinciale di “Abruzzo Civico”, Carlo Simone. “Secondo noi infatti Giandonato Morra rappresenta la garanzia reale di questo progetto e della discontinuità rispetto al passato, a differenza delle strane alchimie politiche proposte da altri. Da parte nostra porteremo, a questa Lista, la nostra esperienza civica che va avanti, a Teramo come in tutta la provincia, da diversi anni e lavoreremo affinché la Lista OLTRE, Giandonato Morra e l’intera coalizione di centrodestra possano centrare un importante risultato il prossimo 10 giugno e sancire così la rinascita del capoluogo per il bene di tutti i teramani”.