venerdì, Gennaio 28, 2022
Home > Marche > Osimo, muore nel sonno: la figlia disabile la veglia per giorni

Osimo, muore nel sonno: la figlia disabile la veglia per giorni

pescara

OSIMO – Per giorni e giorni ha continuato a vivere insieme alla madre, una 78enne morta nel sonno per cause naturali, e a dormire vicino al cadavere, finché l’odore della decomposizione ha allertato i vicini che hanno chiamato la polizia. Gli agenti del commissariato di Osimo e i vigili del fuoco che hanno aperto la porta di casa, un condominio in periferia, hanno trovato la figlia, 51 anni, disabile e non autosufficiente stesa sul letto vicino alla madre. La 51enne non si nutriva regolarmente da giorni e era rimasta accanto alla mamma, forse sperando che si svegliasse e l’accarezzasse. Gli accertamenti della polizia scientifica, l’esame cadaverico di un medico legale e le informazioni fornite di familiari hanno confermato che si tratta di un decesso per cause naturali dato che l’anziana soffriva di varie patologie: su disposizione del pm di turno, la salma è stata restituita alla famiglia per le esequie. La figlia è stata affidata ai parenti. (Fonte ANSA)