martedì, Novembre 30, 2021
Home > Abruzzo > Chieti, infermiere aggredite al pronto soccorso

Chieti, infermiere aggredite al pronto soccorso

test

Non era la prima volta. Gia’ in passato un uomo di Pianella aveva chiesto il ricovero con la scusa di effettuare controlli. Si ipotizza che le sue rchieste fossero finalizzate ad avere vitto ed alloggio. Messo di fronte alla lunga attesa, la sua reazione e’ stata pero’ oltte misura. La notizia e’ riportata da Rete8. Il 51enne ha quindi aggredito due infermiere al Pronto Soccorso di Chieti. Una delle è stata lanciata a terra. La donna ha riportato due costole rotte. L’altra invece è stata strattonata. Alcuni pazienti sono fortunatamente intervenuti mettendo fine alla cosa. ti. Sembra che l’uomo abbia problemi di alcol e droga. Il 51enne e’stato sottoposto a TSO e trasferito a Lanciano.