giovedì, Luglio 9, 2020
Home > Marche > Redditi sotto i 10mila euro. A San Benedetto più che nel resto d’Italia

Redditi sotto i 10mila euro. A San Benedetto più che nel resto d’Italia

reddito

San Benedetto del Tronto – In Riviera i poveri sono di più che nel resto d’Italia. La conclusione teorica ma con indicazioni precise, viene dall’analisi dello stato dei contribuenti e delle loro dichiarazione al fisco nell’anno 2017. Secondo i dati del Ministero delle Finanze relativi l’Irpef, che in questo caso non contempla eventuali elusioni ed evasioni, a San Benedetto il 31,14% dei contribuenti ha dichiarato un reddito inferiore ai 10.000 euro. Si tratta di una percentuale superiore a quella nazionale che è del 29,13% del totale. Cifre simili o più alte a Grottammare (31,36%), Cupramarittima (32,36%) Monteprandone (32,61%) Acquaviva Picena (33,92%) e Ripatransone (33,30%). Nel Piceno sono solo Ascoli (28,47%), Folignano (28,64%) e Comunanza (28,53%) ad avere una performance migliore rispetto alla media nazionale. Se guardiamo all’intera regione si nota che i comuni della provincia di Macerata, Ancona e Pesaro/Urbino siano prevalentemente “meno poveri”di quelli del Piceno e del Fermano. Al vertice di questa particolare graduatoria troviamo Polverigi e Camerano entrambe in provincia di Ancona, con solo il 21% dei contribuenti sotto i 10mila euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com