martedì, Novembre 30, 2021
Home > Marche > Senigallia, per fare uno scherzo gli suonano al campanello: lui prende il fucile e spara

Senigallia, per fare uno scherzo gli suonano al campanello: lui prende il fucile e spara

< img src="https://www.la-notizia.net/morrovalle" alt="morrovalle"

SENIGALLIA – Nasce tutto da uno scherzo. Alcuni ragazzini cominciano a suonare i campanelli della zona. Ma a qualcuno la cosa non va giù. L’episodio risale al pomeriggio di domenica. Un 45enne, stanco ed esasperato, prende un fucile ad aria compressa e spara, colpendo un 14enne alla spalla. Voleva dare ai ragazzini una lezione. Ma questo gesto gli costa caro. Una volta tornato a casa, il giovane racconta tutto alla madre, che lo porta al pronto soccorso e si rivolge ai carabinieri. E scatta la denuncia. Il ragazzo è stato dimesso con prognosi di 15 giorni. Ieri pomeriggio il 45enne è stato sottoposto a perquisizione domiciliare. Rinvenuti dai militari un fucile artigianale ad aria compressa, una balestra, due pistole semiautomatiche, una carabina, una scatola con 300 grammi di proiettili e nove coltelli, detenuti illegalmente.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net