domenica, Ottobre 24, 2021
Home > Marche > Il Dna lo conferma: é di Vincenzo Napoli il cadavere rinvenuto al porto. Sabato i funerali

Il Dna lo conferma: é di Vincenzo Napoli il cadavere rinvenuto al porto. Sabato i funerali

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Non esistevano più molti dubbi ma ora c’è l’ufficialità: è di Vincenzo Napoli il cadavere rinvenuto il 9 aprile su segnalazione degli addetti al molo del porto turistico. La conferma arriva dall’esito dell’esame del Dna, ma il padre aveva già riconosciuto alcuni elementi dell’abbigliamento e le chiavi di casa. Vincenzo Napoli era scomparso il 25 febbraio scorso.

La notte del 25 febbraio l’uomo è uscito di casa per non farvi più ritorno. Si è allontanato senza documenti né cellulare. Stando a testimonianze del posto, sembrerebbe che già in passato l’uomo si fosse gettato in acqua per poi esserne tirato fuori. Tra l’altro era un abituale frequentatore della zona del porto. I funerali si terranno sabato 19 maggio, alle 15, nella chiesa di San Filippo Neri.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net