venerdì, Gennaio 28, 2022
Home > Marche > San Benedetto, centro sott’acqua dopo dieci minuti di pioggia. E puzza di fogna

San Benedetto, centro sott’acqua dopo dieci minuti di pioggia. E puzza di fogna

roma

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sono bastati dieci minuti di pioggia a vento, dalle 19:05 alle 19:15, per far sprofondare il centro in un lago d’acqua maleodorante. Dalle prime segnalazioni pervenute dalla confinante Grottammare, il maltempo si è spostato nell’arco di poco a San Benedetto. La cosa inquietante è che non sono trascorsi più che pochi minuti per vedersi sommergere d’acqua in centro fino alle caviglie. Acqua che evidentemente ha qualche problema, in quanto, oltre all’incredibile afflusso sui marciapiedi cittadini, si è ben presto connotata di un odore molto ben caratterizzato: di fogna. Ora, se bastano pochi istanti per far abbassare le serrande ad un’attività commerciale del centro per evitare l’afflusso d’acqua all’interno dell’esercizio e se, addirittura dal terzo piano di una abitazione non proprio centrale ma sita in una zona residenziale in prossimità del centro si avverte l’olezzo sgradevole, forse non è stato finora fatto abbastanza per risolvere il problema. Non si può, in una cittadina come San Benedetto, a forte valenza turistica, rimanere prigionieri della pioggia in pochi minuti e soprattutto del cattivo odore. Non è un biglietto da visita dalla valenza positiva. Il maltempo tra l’altro non si sta arrestando. E sono attualmente le 19:45. Vedremo domani.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net