domenica, Gennaio 16, 2022
Home > Marche > Furti nella zona rossa di Arquata del Tronto, 4 denunce

Furti nella zona rossa di Arquata del Tronto, 4 denunce

I carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli Piceno hanno eseguito diversi decreti di perquisizione delegati dalla Procura della Repubblica al culmine di un’intensa attività investigativa ad Arquata del Tronto. In particolare, i militari, quotidianamente impegnati nel controllo della zona rossa, più esposta e vulnerabile agli atti di sciacallaggio, dopo alcune settimane di investigazioni per i numerosi furti nelle abitazioni inagibili denunciati alla stazione locale dell’Arma dai cittadini colpiti dal terremoto, sono arrivati a scoprire una banda di quattro persone. Nella loro abitazione sono stati rinvenuti e già riconosciuti dalle vittime, alcuni quadri, mobilio, utensili da lavoro, argenteria e altri oggetti di valore economico e affettivo. Il bottino, ammontante ad alcune migliaia di euro, sarà presto restituito ai legittimi proprietari. I quattro (tre italiani e un macedone), già noti alle forze di polizia, sono stati denunciati per furto aggravato in concorso. (Fonte ANSA)