martedì, Agosto 9, 2022
Home > Marche > Porto Sant’Elpidio, arresti domiciliari per Giuseppe Valentini: l’accusa è omicidio volontario

Porto Sant’Elpidio, arresti domiciliari per Giuseppe Valentini: l’accusa è omicidio volontario

PORTO SANT’ELPIDIO – Sono stati disposti gli arresti domiciliari per Giuseppe Valentini, 78 anni, che ha ucciso la moglie, Silvana Marchionni, 75 anni, a colpi di fucile al culmine di un furibondo litigio. Il gip del Tribunale di Fermo Marcello Caporale ha convalidato l’arresto. L’uomo, per il quale rimane in piedi l’accusa di omicidio volontario e difeso dall’avv. Carlo Brugnoli, è apparso confuso. Secondo il legale, “non si capacita di quello che è successo e non ricorda di avere premuto il grilletto”.  La vicenda si è svolta due giorni fa in un’abitazione della contrada Pian di Torre di Porto Sant’Elpidio, nel Fermano. A lanciare l’allarme il figlio, che vive nella palazzina accanto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net