mercoledì, Gennaio 20, 2021
Home > Marche > Elezioni comunali 2018: servizio di trasporto pubblico per elettori disabili

Elezioni comunali 2018: servizio di trasporto pubblico per elettori disabili

< img src="https://www.la-notizia.net/roma" alt="roma"

ANCONA – Per le Elezione comunali del 10 giugno 2018 sarà attivo il servizio gratuito di trasporto da e per i seggi elettorali per gli elettori non deambulanti o fisicamente impediti, tramite l’utilizzo di mezzi attrezzati anche per la disabilità.

Il trasporto sarà garantito solo nel giorno delle votazioni. Per poter usufruire del servizio gli interessati debbono essere in possesso della seguente documentazione:
• verbale di accertamento della disabilità di cui alla L. 104/92 o, in mancanza, verbale di invalidità civile rilasciato da apposita commissione Invalidi Civili;
oppure
• certificazione medica attestante l’impossibilità o la capacità gravemente ridotta di deambulazione per il raggiungimento del seggio elettorale.

Nel caso non si disponga di tale certificazione,si comunica che l’Asur Area Vasta 2 ha attivato un servizio di rilascio certificazioni mediche gratuite  secondo le modalità di seguito riportate:
* nei giorni 7, 8 e 9 giugno 2018 presso il Servizio Medicina Legale U.O. Centro sito in Via Colombo n. 106 c/o PALAZZINA n. 12 (Dott. G. Addabbo, D.ssa S. Burattini, Dott. f. Menghini) dalle ore 10,30 alle ore 12,00, previo appuntamento, da ottenere contattando il numero 071 870 55 25.

Per ulteriori informazioni riguardanti il servizio di trasporto è possibile rivolgersi:
alla Direzione Politiche Sociali – U.O. Disabili – Viale della Vittoria, 37 Ancona ai seguenti recapiti telefoni: 071 222.2123/071 222.2164
i giorni e gli orari delle prenotazioni verranno resi noti in prossimità delle votazioni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *