domenica, Aprile 11, 2021
Home > Marche > Fano, Monia Andreani non ce l’ha fatta. Si era sentita male mentre nuotava

Fano, Monia Andreani non ce l’ha fatta. Si era sentita male mentre nuotava

FANO – Monia Andreani non ce l’ha fatta. E’ stata infatti dichiarata ieri pomeriggio dalla commissione medica di Fano la morte cerebrale della ricercatrice universitaria, molto conosciuta a Fano, impiegata a Urbino, che ha accusato un malore mentre nuotava in mare. La famiglia ha detto sì alla donazione degli organi. La donna aveva 45 anni. I fatti risalgono a sabato mattina. Quando è stato lanciato l’allarme la donna stava annegando. Era stata un’amica si a tuffarsi per tirarla fuori. I bagnini erano poi immediatamente intervenuti per prestare i primi soccorsi.  E’ probabile che il malore sia intervenuto quasi subito. La donna era una esperta nuotatrice sempre pronta a fronteggiare ogni tipo di difficoltà in acqua. Sul posto  erano accorsi gli operatori sanitari del 118, allertati dalla titolare della concessione balneare, che avevano proseguito l’attività di rianimazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *