giovedì, Ottobre 22, 2020
Home > Abruzzo > Internazionali di Tennis Città dell’Aquila, Pietrucci: “grande occasione”

Internazionali di Tennis Città dell’Aquila, Pietrucci: “grande occasione”

L’Aquila – “E’ una grande occasione per il movimento cittadino e la città in generale, un obiettivo per cui ho dato il mio pieno sostegno e collaborazione, raggiunto grazie al grande sforzo dei soci, del Consiglio di amministrazione e degli atleti del circolo Tennis Peppe Verna” lo ha dichiarato il Consigliere regionale Pierpaolo Pietrucci intervenendo alla conferenza stampa di presentazione degli Internazionali di Tennis Città dell’Aquila, che si terranno dal 16 al 24 giugno.

“Va coinvolto nel migliore dei modi il movimento regionale – prosegue Pietrucci – saranno giorni indimenticabili per la nostra città. E’ un altro passo nella politica di sostegno allo sport e al turismo che ho portato avanti in questi anni, che mi ha visto lavorare per importanti stanziamenti e impegni come quello di 22 milioni per la pista polifunzionale della Valle dell’Aterno, per la riqualificazione dello stesso Circolo Tennis con 400mila euro, i 17 milioni di euro per i bacini sciistici dell’Altopiano delle Rocche, oltre al sostegno alle società sportive di questo territorio, solo per citare alcune azioni. Lo sport può svolgere un ruolo importante di traino per la rinascita: sono convinto che debba essere un elemento di identità per L’Aquila, assieme alla cultura e alla montagna. Proprio stamattina è stato compiuto un altro step presentando la candidatura dell’Aquila a organizzare la 23esima edizione dei Campionati Mondiali Master di Atletica leggera”.

“Se ottenessimo la candidatura – conclude Pietrucci – la nostra città avrebbe l’opportunità di organizzare nel luglio 2022 un evento a cui è prevista una presenza che può arrivare a 9000 atleti, a cui si aggiungerebbero componenti dello staff, gli accompagnatori, il pubblico”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *