giovedì, Novembre 26, 2020
Home > Italia > Salvini: “Per i clandestini pacchia finita. La legge Fornero? La smonteremo pezzetto per pezzetto”

Salvini: “Per i clandestini pacchia finita. La legge Fornero? La smonteremo pezzetto per pezzetto”

leader della

“I clandestini devono tener presente che in Italia per loro la pacchia non solo è finita, è STRA-finita!
E ancora: pace fiscale, flat tax, tutela di agricoltura, pesca e turismo nel segno del Made in Italy, stop agli aumenti dell’IVA, no Ius Soli, difesa del lavoro e delle pensioni, più sicurezza, più rispetto.
Comincia una bella avventura, con gente perbene, motivata, onesta, pulita e concreta, comincia la rivoluzione del buonsenso!” Così Matteo Salvini sul proprio profilo Facebook. Poi c’è l’annoso tema della legge Fornero.  Sulla legge “l’impegno è sacro: smontarla pezzetto per pezzetto a partire da quota 100”. Queste le parole utilizzate da Matteo Salvini, intervenendo a Radio Anch’io. “C’è ancora la richiesta di ritirare le sanzioni in Russia?”, è stato chiesto. “Importante è che parta il principio di buona collaborazione, buon vicinato”. “Non sono un filo-russo”,ha ribadito. E sulla flat tax:”Ci guadagnano tutti. Se uno fattura di più e paga di più, è che risparmia di più e crea lavoro in più”. E poi,il fine è ” che tutti riescano ad avere qualche lira in più da spendere”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *