venerdì, Marzo 1, 2024
Home > Abruzzo > La Provincia si dota del laser scanner, rilevatore di criticità strutturali

La Provincia si dota del laser scanner, rilevatore di criticità strutturali

Teramo – La Provincia si è dotata di laser scanner per i rilievi sugli edifici pubblici: una strumentazione che viene utilizzata in tutte le analisi relative alla sicurezza di strutture e materiali.

La scansione laser ha molti vantaggi: contribuisce a evitare errori, e quindi costi aggiuntivi, abbatte i tempi di verifica (ad esempio nei cedimenti o nelle deformazioni sia strutturali che ambientali) garantendo la massima precisione in piena sicurezza.

“Incide profondamente e in maniera assai positiva sia sull’organizzazione del lavoro, riducendo i tempi di verifica, sia sulle soluzioni perché puoi creare modelli in 3D che consentono di studiare meglio le soluzioni: abbiamo deciso di acquistarlo pensando alle scuole, innanzitutto ma, naturalmente, la metodologia sarà utilizzata in tutti gli edifici di nostra competenza” spiega Mirko Rossi, consigliere delegato all’edilizia pubblica e alle scuole.

Il suo ruolo più importante lo svolge nella prevenzione e quindi nell’ambito della sicurezza delle strutture perché rileva qualsiasi criticità e consente il confronto costante con le scansioni precedenti in maniera da individuare con immediatezza pericoli e soluzioni.