martedì, Aprile 20, 2021
Home > Marche > IL SAGAN TOSU A SAN BENEDETTO DEL TRONTO

IL SAGAN TOSU A SAN BENEDETTO DEL TRONTO

Per la prima volta la Città di San Benedetto del Tronto sarà sede di preparazione di una squadra ci calcio asiatica, Il Sagan Tosu formazione giapponese militante nella “J1 League”, la prima divisione del campionato nazionale, equivalente della nostra Serie A.
Grazie agli ottimi rapporti tra l’Assessore allo sport Pierluigi Tassotti ed il tecnico della formazione Massimo Ficcadenti, vecchia conoscenza del calcio Sambenedettese degli anni d’oro della serie B ed oggi affermato tecnico, dal 13 al 23 giugno prossimi lo Stadio Riviera delle Palme ospiterà la delegazione di 50 persone persone composta da squadra, staff tecnico ed addetti ai lavori, che soggiornerà nella nostra città per l’interno periodo.
Durante la permanenza farà visita alla nostra città anche il Presidente della società calcistica, che già ha instaurato solidi rapporti con il calcio italiano essendo titolare di un’importante marchio che sponsorizza le maglie dei campioni d’Italia della Juventus.
L’Assessore Pierluigi Tassotti: “Siamo orgogliosi di poter aprire la nostra città al calcio asiatico. Abbiamo colto l’occasione che ci è stata data dall’amico Massimo Ficcadenti e questa cosa ci fa onore. Avremmo modo in questi 11 giorni di poter conoscere il calcio giapponese con la possibilità di instaurare rapporti sportivi e non solo tra San Benedetto e la città di Tosu.. L’importanza dello sport per San Benedetto non riguarda esclusivamente gli aspetti agonistici, ma anche la politica dell’accoglienza e promozione turistica del territorio. Ringraziamo per la fattiva collaborazione la Sambenedettese Calcio che metterà a disposizione il proprio staff durante l’intero periodo e ci prepariamo ad accogliere i calciatori giapponese in Comune per dare loro il benvenuto”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *