domenica, luglio 21, 2019
Home > Abruzzo > Teramo, Partito Democratico: analisi del primo turno e fiducia in un consenso ampio al ballottaggio

Teramo, Partito Democratico: analisi del primo turno e fiducia in un consenso ampio al ballottaggio

Riceviamo e pubblichiamo: “Ci prepariamo alla nuova sfida con rinnovato slancio. Il risultato positivo di Gianguido D’Alberto al primo turno di queste elezioni amministrative ci hanno consegnato un dato importante e non scontato.   Il Partito Democratico ha portato avanti una campagna elettorale intensa; i nostri 32 candidati, che ringraziamo ad uno ad uno, hanno speso ogni energia per offrire ai cittadini un progetto di rigenerazione e rilancio di Teramo.  Siamo soddisfatti dei 2565 consensi ottenuti come forza della coalizione con una proposta costruita su uomini e donne giovani e su professionisti alla prima candidatura al fianco dei Consiglieri uscenti.

Alla luce del 21,13% raggiunto da Gianguido D’Alberto ribadiamo la bontà della nostra scelta: bene abbiamo operato rinunciando ad esprimere un nostro candidato sindaco per sperimentare una nuova apertura al civismo che fosse alternativa sia alla destra che al movimento 5 Stelle.

Per questo motivo intendiamo farci promotori, ancor più in questa seconda fase, di metodi che siano tesi ad allargare i consensi a tutti quegli elettori che il 10 Giugno hanno espresso una chiara volontà di cambiamento e discontinuità col passato amministrativo della nostra città.  Siamo convinti che questa sia la strada giusta da percorrere per consegnare Teramo in mani sicure, oneste, capaci”.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: