lunedì, Maggio 17, 2021
Home > Marche > Sindaci donna nelle Marche: 29 in regione. Nel Piceno una sola

Sindaci donna nelle Marche: 29 in regione. Nel Piceno una sola

ANCONA – In attesa del ballottaggio del 24 giugno che vedrà la sfida tra la sindaca uscente di Ancona, Valeria Mancinelli e Stefano Tombolini, siamo andati a vedere quante sono le donne sindaco nelle Marche: Escludendo Ancona, dal 10 giugno 2018 sono 29, visto la new entry di Giuliana Porrà eletta ad Altidona (FM) eletta proprio alle ultime elezioni comunali. Se consideriamo che il numero dei comuni delle Marche è di 229, emerge che la guida femminile dei comuni è solo del 12,6% del totale. Più specificamente nelle province abbiamo questi dati: a Pesaro Urbino sono 7 su 54 (12,9%); Ancona escluso al momento il capoluogo, 6 su 47(12,7%); Macerata 7 su 55 (12,7%); Fermo 8 su 40 ( 20%) quindi prima provincia e infine Ascoli Piceno dove c’è un solo sindaco donna (Appignano del Tronto) su 33 a comuni pari al 3,03%. Dopo Ancona la città più popolata governata da un sindaco donna è Montegranaro (FM) con 12.925 abitanti seguita da San Severino Marche (MC) con 12.630 e Montemarciano (AN) con 9.930 residenti. In Italia con i dati prima del 10 giugno risultavano 1067 donne sindaco, il che significa il 13,41% dei comuni italiani per un popolazione di 9milioni 363mila abitanti, pari al 15,45% della popolazione italiana. Non ci resta che attendere e vedere se il 24 giugno, il numero sarà ancora questo o verrà “arrotondato” a 30.

Roberto Guidotti

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.