giovedì, giugno 21, 2018
Home > Abruzzo > Alba Adriatica, accende un petardo e perde la mano

Alba Adriatica, accende un petardo e perde la mano

ALBA ADRIATICA – Gli viene amputata la mano a seguito dell’esplosione di un petardo, acceso sul balcone. Ad incorrere nella sfortunata vicenda un 30enne di Alba Adriatica, che si trovava nell’abitazione del fratello. Mentre gli altri erano dediti alle operazioni di cucina, il giovane ha tirato fuori il petardo credendo si trattasse di un razzo illuminante. La vicenda si colloca in via XXIV Maggio. Immediati i soccorsi: l’uomo è stato trasportato all’ospedale di Sant’Omero, dove si trova ora ricoverato in prognosi riservata.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: