martedì, Novembre 24, 2020
Home > Abruzzo > La Lista “Montorio Avanti Insieme” ringrazia i cittadini

La Lista “Montorio Avanti Insieme” ringrazia i cittadini

< img src="https://www.la-notizia.net/montorio" alt="montorio"

La Lista “Montorio Avanti Insieme” ci tiene a ringraziare i 1.091 montoriesi che le hanno dato fiducia barrando il proprio simbolo alle elezioni dello scorso 10 giugno. Un risultato importante, che premia lo sforzo di un gruppo giovane, con diversi candidati alla prima esperienza, e che rappresenta non la fine, ma l’avvio di un nuovo progetto che avrà sempre, al centro, il bene di Montorio al Vomano e dei suoi cittadini.

Infatti Lista “Montorio Avanti Insieme” sarà rappresentata dal candidato Sindaco, Andrea Guizzetti, e dal giovane Consigliere Paolo Sacchini che, anche dai banchi dell’opposizione, lavoreranno per portare avanti i nostri ed i vostri progetti, avendo sempre a cuore il futuro del nostro territorio.

Abbiamo avuto forse poco tempo per farci conoscere, ma siamo convinti di aver messo le basi per costruire, con le nostre proposte, una Città migliore” dichiara il Consigliere, Andrea Guizzetti. “Vogliamo fare i nostri complimenti al neo-eletto Sindaco, Ennio Facciolini, augurando a lui ed alla sua squadra di riuscire a lavorare, al meglio, per il bene della nostra collettività. Da parte nostra faremo un’opposizione costruttiva e mai preconcetta, ma vigileremo attentamente affinché la nuova Amministrazione lavori seriamente e senza divisioni interne per il bene del territorio e della collettività perché ora, finita la campagna elettorale, c’è bisogno di fatti concreti e non più di chiacchiere per risolvere gli atavici problemi che attanagliano il territorio, a partire dalla ricostruzione post terremoto del 2009 e del 2016 che va gestita con puntualità e serietà, senza proclami e spot” prosegue Guizzetti.

Infine il mio personale auspicio è che il centrosinistra montoriese, presentatosi diviso ed uscito sconfitto da questa tornata elettorale, possa finalmente fare un serio “esame di coscienza” al suo interno e torni a ragionare nell’ottica del bene del territorio lasciando da parte le faide interne, le divisioni tra nuove e vecchie generazioni e le piccole ripicche hanno purtroppo portato, per la prima volta nella storia, una coalizione di centrodestra alla guida della nostra cittadina” conclude Andrea Guizzetti. “Ora non ha infatti senso rivangare il passato, sottolineare il fatto che se fossimo andati uniti alle urne avremmo vinto, conta solo lavorare, tutti assieme, dai banchi dell’opposizione per il bene del territorio e, passata la delusioni, tornare a sedersi attorno ad un tavolo per programmare, di nuovo insieme, il futuro del centrosinistra montoriese e dell’intera Città”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *