domenica, Novembre 29, 2020
Home > Marche > Se n’è andato Silvio Picozzi, custode della memoria pesarese

Se n’è andato Silvio Picozzi, custode della memoria pesarese

PESARO – “Se ne è andato uno dei più fini custodi della nostra memoria: con il suo lavoro e la sua passione ha restituito al nostro borgo la sua storia, donandoci gli strumenti per tramandarla…non c’è cosa più bella! Ciao Silvio, buon viaggio da tutti noi”. Con queste parole, riportate sul profilo Facebook di Silvio Picozzi, chi lo conosceva bene gli ha porto l’ultimo saluto. Se n’è andato infatti, all’età di 79 anni, Silvio Picozzi, di origini milanesi, ex dirigente Biesse ed ex amministratore delegato della Viet Silvio Picozzi. Ha lottato fino alla fine con una malattia contro la quale però non si è potuto più nulla. Da anni dedicava la sua vita alla sua Pesaro, dove si era trasferito negli anni ’70. I suoi sforzi erano tesi ad incrementare e perfezionare la conoscenza sulla storia della città e delle ceramiche pesaresi. Attraverso il suo sito Storialocale.it e numerose pubblicazioni ha esaltato in tutti i modi e con grande competenza il passato e le tradizioni pesaresi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *