lunedì, Novembre 29, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Teramo, buona la prima per la Festa della Musica 2018

Teramo, buona la prima per la Festa della Musica 2018

Teramo – È proprio il caso di dirlo: buona la prima. In una piazza Sant’Anna gremita da tantissime persone, la Festa della Musica 2018 ha fatto il suo debutto e non ha deluso le aspettative.

Ad aprire la giornata, ci ha pensato l’IZS “G. Caporale” con un convegno dal titolo “La straordinaria intelligenza dei microbi: nuovi scenari nella microbiologia degli alimenti vegetali” che ha raccolto un grande successo tra il pubblico. Relatrice, la giovanissima dottoressa Daniela D’Angelantonio. Subito dopo, è toccato ai Nina’s Quartet allietare la serata ai presenti prima dello spettacolo di Radio Capital, “Parole Note”. Alle 21 Giancarlo Cattaneo e Maurizio Rossato sono saliti sul palco ed hanno stregato la piazza con il loro inconfondibile mix di musica, poesia e cinema.

La voce di Cattaneo ha raccontato e regalato emozioni mentre Rossato, con maestria, ha creato un flusso di musica elettronica che è riuscito a coinvolgere intensamente i tantissimi teramani presenti. La parte dello spettacolo che ha emozionato di più è stata l’ultima, quando si è parlato di famiglia e del rapporto viscerale tra genitori e figli.

Il clou della serata è arrivato alle 22:30 con i 3 X TE (Paolo Di Sabatino, Toni Fidanza e Arturo Valiante) e con la loro esibizione al centro di Piazza Sant’Anna. Un palco, tre pianisti e un concerto dedicato alle donne: dopo l’esecuzione dell’Inno alla gioia infatti, non si poteva non iniziare con “Donne” di Zucchero. Poi, spazio ai brani inediti dei tre artisti, “Anche le stelle cadono” di Toni Fidanza, “Chiacchiere” di Arturo Valiante e “The Country Lane” di Paolo Di Sabatino.

La serata organizzata dall’associazione culturale Big Match è volata via poi, tra le note di un pezzo jazz e l’altro, per la gioia del numeroso pubblico accorso a Piazza Sant’Anna.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net