domenica, Dicembre 5, 2021
Home > Italia > Salvini, tra lotta alle mafie e controllo dell’immigrazione. Martina: “Questo è un governo di estrema destra”

Salvini, tra lotta alle mafie e controllo dell’immigrazione. Martina: “Questo è un governo di estrema destra”

salvini

“Villone sequestrato ormai 4 anni fa al clan dei Casamonica (quelli che mi hanno invitato a “rigare dritto”…) che oggi visiterò e farò di tutto per restituire ai cittadini il prima possibile.
Il mio impegno a fare la guerra a tutte le mafie sarà totale, per riconsegnare alla legalità i circa 15mila beni sequestrati tra i quali immobili, aziende, ristoranti, auto, negozi e molto altro”. Così Matteo Salvini sul proprio profilo Facebook.

E dice ad Agorà, su Raitre, a proposito del tema immigrazione, parlando del confronto sui flussi al vertice europeo.: “Sono ottimista di trovare un accordo soddisfacente. Sulla protezione delle frontiere esterne tutti sono d’accordo, vediamo se dopo anni di chiacchiere passeranno ai fatti. Non possiamo pagare sei miliardi l’anno all’Ue e ricevere dita negli occhi. Non vorrei essere costretto a ridiscutere questo contributo”.

Affonda invece il colpo sull’attuale governo il reggente PD Martina: “Questo è un governo di estrema destra, visto le cose che stanno dicendo.Capisco che c’è un disorientamento da parte di chi ha votato M5s e ha trovato un governo di estrema destra L’egemonia che Salvini sta determinando in questo governo è sotto gli occhi di tutti.Il premier Conte è andato a Parigi e Berlino,ha fatto dichiarazioni di circostanza, salvo poi scoprire che quello che si sta profilando a Bruxelles rischia di essere per l’Italia un problema.Mi preoccupa isolamento dell’Italia”

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net