mercoledì, Dicembre 1, 2021
Home > Abruzzo > MAN VS ARROSTICINI Abruzzo, verso la finalissima. E tu quanti ne mangi?

MAN VS ARROSTICINI Abruzzo, verso la finalissima. E tu quanti ne mangi?

TONY BIFERI COLPISCE ANCORA. Durante la semifinale di MAN VS ARROSTICINI Abruzzo il capitano  della selezione teramana Tony supera abbondantemente il suo record mangiando ben 142  arrosticini in 20 minuti. E’ con il clamoroso risultato del suo compagno di squadra Vincenzo che
totalizza 111 arrosticini, permette alla selezione della provincia di Teramo di salire sul gradino più  alto del podio parziale. Tenendo a debita distanza, di ben 63 stecchi, l’agguerrita compagine  aquilana. Cesare il vichingo accusa una defaillance, totalizzando solo 90 punti che comunque fanno
piazzare la sua squadra seconda sia nella semifinale che nella classifica generale.
La tappa si è svolta, venerdì 15 giugno,  presso l’arrosticiodromo allestito nella  piazza principale del Comune di Basciano  (TE) organizzata dallo staff di A  FUOCOLENTO guidato del Giancarlo in  collaborazione con staff a geometrie variabili di ARROSTICINIDABRUZZO.COM.
Ad allietare la serata la cover band Tributo  Rino Gaetano con Luca Mongia e Osvaldo  Bianchi ed i DJ Mattia Di Valentino e  Davide Raccis. A differenza dei campionati provinciali, il regionale e riservato alle squadre  rappresentative delle rispettive provincie. La sfida prevede una gara a tempo durante la quale i  concorrenti dovranno mangiare, in venti minuti il maggior numero di arrosticini di circa 20g d  peso. Ad ogni tappa si assegnerà un punteggio sulla base del numero di arrosticini trangugiato e  tenuto conto delle eventuali penalità. Al termine dell’ultima tappa, la somma dei punteggi  permetterà la proclamazione della squadra campione e della relativa classifica definitiva. A  gareggiare sono stati è saranno gli atleti mangiatori di: A FUOCO LENTO per Teramo, MORDI E  FUGGI per L’Aquila, LA TANA DEL LUPO per Pescara e SCHIAVONE per Chieti. Agli atleti non è mancato il ristoro medicale della Genziana delle Pecore e della Ratafia mesciuta dalla titolare di  SCUPPOZ Anna Iannetti, main sponsor del campionato. Un ringraziamento particolare alle  Pecorelle Michela e Letizia che hanno colorato ed animato la serata. Un dovuto ringraziamento ad Antonella Ferrante, presidente della Coop VIRATE per aver  organizzato un percorso guidato all’interno del centro storico del borgo che, causa maltempo non  si è potuto realizzare. Adesso attendiamo ferventi la finalissima che si terrà il 29 giugno a San Demetrio ne’ Vestini (AQ),
in una suggestiva location, il lago Sinizzo, dove Stefania titolare di MORDI E FUGGI sta  organizzando n evento memorabile. Chi conquisterà l’arrosticino d’oro? Chi sarà il primo campione  abruzzese di MANVSARROSTICINI? E voi non smettete ma di chiedervi: E’ TU QUANTI NE MANGI?

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net