lunedì, Novembre 29, 2021
Home > Italia > Quanti in Italia hanno il diploma? I dati regionali e provinciali

Quanti in Italia hanno il diploma? I dati regionali e provinciali

Quanti sono gli italiani che hanno conseguito un diploma? Secondo l’indice del BES – 2017 dell’Istat, nel 2016 erano il 60%. Il dato è calcolato considerando l’età che va tra i 25 e i 64 anni. Rispetto al 2012 il balzo è stato di 12 punti in percentuale, quando la cifra si attestava al 48%. Le disparità tra il Nord, il Centro e il Sud sono ancora evidentissime. In questo caso la performance migliore la forniscono le regioni del Centro dove il dato è del 66% contro quello del Nord che è del 63% e quello del Sud dove è solo del 51%. La regione con più diplomati è il Lazio con il 69,1% seguito dal Trentino Alto Adige con il 68,2% e poi dall’Umbria con il 67,9%. Le regioni che hanno meno della metà degli adulti diplomati sono la Puglia con il 48,9% e la Sicilia e Sardegna con il 49,7%. Che dire delle province? Quella con più diplomati è Roma con il 72,1% seguita da Trieste con il 71,6 e da Bologna con il 71,4%. Quelle con meno ragazzi che hanno completato le Superiori sono Barletta/Andria/Trani con il 40%, Ogliastra con il 43% e Foggia con il 44%. Per quanto riguarda la Formazione continua la regione che ottiene migliori risultati è le Marche dove il 12,1% di persone ha usufruito di corsi, seguita dal Trentino Alto Adige con l’11,1% e dall’Emilia Romagna con il 10%. Ultimo posti occupati da Sicilia (4,7%) Calabria (6,4%) e Abruzzo (6,7%).

Roberto Guidotti

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net