mercoledì, Dicembre 1, 2021
Home > Marche > Divertimento e vita notturna: San Benedetto caput mundi?

Divertimento e vita notturna: San Benedetto caput mundi?

San Benedetto del Tronto – A San Benedetto c’è vita d’estate. Anche di notte. Chi abita al centro lo sa bene quando al mattino esce di casa, specialmente la domenica e vede i “residui” della movida e vita notturna; oppure se ne rende conto la notte quando non riesce a chiudere occhio per il rumore. Ma lo sanno anche fuori dalla Riviera. In una classifica pubblicata sul sito https://www.travel365.it/mete-vacanze-estate-giovani-italia.htm emerge che San Benedetto è una delle dieci migliori località italiane per il divertimento dei giovani anche dopo che il sole è tramontato. E la compagnia delle altre nove di località è certamente di prestigio: Jesolo, Gallipoli, Taormina, Tropea, Forte dei Marmi solo per citarne alcune. Il sito va oltre il semplice elenco. Descrivendo la vita notturna della Riviera si legge: “San Benedetto del Tronto è il centro più importante della Riviera delle Palme: “Da oltre 15 anni è Bandiera Blu, e mixa perfettamente relax marittimo a vita notturna. Oltre a questo, cela bellezze indiscutibili come la Torre dei Gualtieri e la Cattedrale di Santa Maria della Marina, ed è munito di un lungomare dalla lunghezza di circa 6 km fiancheggiato da lussureggianti giardini” Seguono informazioni pratiche sul “divertimento” offerto. Costo ingresso discoteca 18 euro. Costo medio di un cocktail/aperitivo in spiaggia 7 euro. Periodo migliore: agosto. Ci sono anche suggerimenti su dove dormire. Come si giunga a questo tipo di classifica e quali elementi siano stati presi in considerazione non è riportato nel sito. Si legge  alla voce “Redazione” che “il progetto ha lo scopo di diffondere esperienze, informazioni, notizie, curiosità legate ai viaggi”. Va anche detto che ci troviamo in un campo dove i gusti, preferenze e simpatie hanno numerose variabili e sono spesso soggettivi al di là di come vengano raccolti i dati. Per cui non ci resta che prendere atto della graduatoria, che è sicuramente positiva per la Riviera da un punto di vista del richiamo turistico. In quanti poi verranno a conoscenza della classifica e ne seguiranno i suggerimenti resta tutto da vedere.