sabato, Aprile 17, 2021
Home > Marche > Anche a luglio prosegue “Salute in cammino” a Macerata: aumentano le adesioni

Anche a luglio prosegue “Salute in cammino” a Macerata: aumentano le adesioni

MACERATA – Continuano ad aumentare le adesioni al progetto “Salute in cammino” che prevede ogni settimana due camminate nel territorio comunale.

L’iniziativa è organizzata dall’U.S. Acli Marche, dall’U.S. Acli provinciale di Macerata e dall’Asd Green Nordic Walking col patrocinio dell’amministrazione comunale e grazie ad un contributo dell’Asur Marche (DGR 1118/2017) nell’ambito del progetto regionale “Sport senza età”.

Il programma delle camminate di luglio (aperte a cittadini di ogni età e non particolarmente impegnative) prevede il primo appuntamento per martedì 3 luglio alle 21,30 ai Giardini Diaz. A seguire (stesso orario) venerdì 6 luglio dal piazzale della chiesa del quartiere Pace, martedì 10 luglio dal piazzale della chiesa dei cappuccini nel quartiere Santa Lucia, venerdì 13 luglio da Sasso d’Italia, martedì 17 dal dietro la chiesa del quartiere Vergini, venerdì 20 luglio dal piazzale della chiesa di Villa Potenza), martedì 24 luglio dal piazzale del supermercato di Collevario, venerdì 27 luglio si parte di nuovo dai Giardini Diaz e martedì 31 luglio davanti al bar dietro la chiesa in via Natali a Sforzacosta.

Il progetto consiste in un percorso di 4/5 chilometri, adatto a tutti, tra vie cittadine, boschi e parchi urbani. Si consigliano abbigliamento stagionale, scarpe sportive, è utile portare anche una pila ed un gilet catarifrangente. L’iniziativa è gratuita e per partecipare basta presentarsi sul luogo di partenza 15 minuti prima del via.

Per ulteriori informazioni si possono consultare il sito www.usaclimarche.com, la pagina facebook “Salute in cammino” oppure chiamare il numero 3482407754.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *