mercoledì, Dicembre 1, 2021
Home > Italia > Priviterno, costringeva la madre a vivere nel terrore: denunciato

Priviterno, costringeva la madre a vivere nel terrore: denunciato

< img src="https://www.la-notizia.net/cisterna-di" alt="cisterna di"

PRIVITERNO (LT) – Nella serata del 30 giugno, i carabinieri, a conclusione di specifica attività investigativa, hanno deferito in stato di libertà per i reati di “maltrattamenti in famiglia”, “minacce” e “danneggiamento” un 27enne del luogo. Il giovane, alla negazione di ottenere somme di denaro dalla propria madre convivente, la vessava continuamente con violenze, minacce e danneggiamenti, costringendola a vivere nel terrore. Nei suoi confronti e’ stata eseguita la misura di allontanamento urgente dalla casa familiare disposto dall’Autorità Giudiziaria.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net