domenica, Maggio 16, 2021
Home > Abruzzo > Pescara, bambini intossicati: sigilli ad azienda casearia

Pescara, bambini intossicati: sigilli ad azienda casearia

< img src="https://www.la-notizia.net/cosmetici" alt="cosmetici"

PESCARA – Apposti i sigilli ad ‘azienda casearia a Vicoli. Questo nell’ambito dell’inchiesta scattata dopo che più di 200 bambini, in diverse scuole di Pescara, sono rimasti intossicati per poi essere ricoverati in ospedale a causa del batterio Campylobacter. Decisivo a questo proposito l’esito delle ultime analisi predisposte ed eseguite da Asl e Istituto Zooprofilattico. I Nas stanno così mettendo in atto il sequestro su decreto della Procura. L’azienda, il cui titolare figura ora nel registro degli indagati, produceva prodotti caseari destinati alle mense scolastiche. Oltre a lui,  sono indagati anche i rappresentanti di due ditte ditte che gestiscono il servizio di refezione scolastica. Le ipotesi di reato: adulterazione e contraffazione di sostanze alimentari, commercio di sostanze alimentari nocive, di natura colposa, e lesioni colpose.

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.