venerdì, Novembre 27, 2020
Home > Italia > Pirata della strada di Santa Paolina in manette: ha investito e ucciso un 75enne

Pirata della strada di Santa Paolina in manette: ha investito e ucciso un 75enne

È stato rintracciato e arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano il pirata della strada che questa mattina a Santa Paolina (AV) ha investito e ucciso un 75enne del luogo. Grazie all’indagine immediatamente avviata e particolarmente incisiva, condotta attraverso l’acquisizione di utili informazioni e l’analisi degli elementi raccolti in sede di sopralluogo, i Carabinieri della Stazione di Montefusco sono riusciti a raccogliere a carico del 56enne di Santa Paolina gravi indizi di colpevolezza che hanno portato al suo arresto. Nello specifico, il conducente di un SUV, verso le ore 06.45 di oggi, dopo aver travolto l’anziano non si è fermato a prestare soccorso alla vittima ed è fuggito. Le serrate indagini svolte dai militari dell’Arma hanno portato all’individuazione del veicolo e all’identificazione del guidatore che dopo l’evento si è recato sul posto di lavoro dove è stato rintracciato dagli investigatori. In evidente stato di agitazione allo stesso -messo di fronte alle evidenze raccolte- non è restato altro che ammettere le proprie responsabilità. Il veicolo, rinvenuto dai militari nel vicino parcheggio esterno, è stato sequestrato. Su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino il 56enne, successivamente agli accertamenti clinici ed alle formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari: dovrà ora rispondere dei reati di Omicidio stradale e Fuga del conducente. L’odierna operazione testimonia ancora una volta la capillare attività che i militari del Comando Provinciale irpino quotidianamente dispiegano al fine di garantire sicurezza e rispetto della legalità.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *