giovedì, Novembre 26, 2020
Home > Abruzzo > Polizia di Stato, Capitaneria di Porto e Polizia Municipale di Alba Adriatica contro l’abusivismo commerciale

Polizia di Stato, Capitaneria di Porto e Polizia Municipale di Alba Adriatica contro l’abusivismo commerciale

Alba Adriatica – Nel corso di specifico servizio svolto nella giornata di mercoledì nell’ambito del piano esteso contro l’abusivismo commerciale, Agenti della Questura, personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo e della Polizia Municipale di Alba Adriatica, con il contributo anche di unità del Reparto Prevenzione Crimine di Pescara, hanno operato nell’area dell’arenile prospiciente Piazza Quasimodo, via Emilia e sul Lungomare Marconi di Alba Adriatica.

Sequestrato materiale lasciato durante la fuga di alcuni extracomunitari consistente in cappelli, borse da spiaggia, teli da mare, numerosi giochi anche gonfiabili, braccialetti, borsellini e pantaloncini da uomo.

Sempre nell’ambito dello stesso controllo sono stati identificati tre cittadini extracomunitari, risultati in regola per quanto concerne la presenza sul Territorio Nazionale.

I servizi di prevenzione interforze proseguiranno durante l’estate, anche con controlli alle autostazioni di autolinee e ferroviarie della costa nord della provincia, nonché presso gli stabilimenti balneari, rammentando la responsabilità amministrativa di coloro che acquistano la merce dagli ambulanti sulla spiaggia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *