sabato, Dicembre 7, 2019
Home > Italia > Un vero e proprio laboratorio per la coltivazione della marijuana: un arresto a Casal di Principe

Un vero e proprio laboratorio per la coltivazione della marijuana: un arresto a Casal di Principe

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Casal di Principe, in via Nino Bixio di quel centro cittadino, hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, Luigi SCALZONE , 36enne del posto.

I militari dell’Arma a seguito di perquisizione domiciliare constatavano la presenza di un locale, posto nel cortile dell’abitazione dello SCALZONE, adibito a laboratorio per la coltivazione, l’essiccazione e il confezionamento di sostanza stupefacente del tipo marijuana, completo di apposito sistema di illuminazione e areazione, composto da 14 lampade alogene e da 3 ventilatori nonché da sistema di irrigazione temporizzato per l’irrigazione delle piante di marijuana. All’interno del citato locale sono state rinvenute 64  piante di marijuana dell’altezza compresa tra i 50 e i 150 cm, complessivi gr. 130 di sostanza stupefacente del tipo marijuana, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente.  Sequestrata anche la somma contante pari a 90 euro, ritenuta provento dell’illecita attività. L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (Ce).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: