martedì, Marzo 2, 2021
Home > Abruzzo > Roseto, morto l’ex parlamentare radicale abruzzese Pio Rapagnà

Roseto, morto l’ex parlamentare radicale abruzzese Pio Rapagnà

ROSETO DEGLI ABRUZZI – E’ deceduto nel corso della notte l’ex parlamentare radicale abruzzese Pio Rapagnà. Aveva 73 anni. Stava lottando contro una malattia che purtroppo alla fine ha avuto la meglio. Era stato eletto deputato con il movimento di Pannella nell’aprile 1992, concludendo poi il mandato in via anticipata nel 1994 per lo scioglimento delle Camere. La sua attività politica è stata sempre caratterizzata da battaglie civili e sociali di grande valore in difesa degli inquilini senza casa o per la deviazione del traffico dei mezzi pesanti dalla Statale 16 Adriatica. Fondatore dei movimenti civici ‘Mia Casa’ e ‘Città per vivere’, è stato anche promotore del Comitato per i referendum regionali contro i costi della politica. Scrive su facebbok il sindaco Sabatino Di Girolamo: “Roseto ha perso con la morte di Pio Rapagnà, uno dei figli più calorosi, tenaci, e uno dei combattenti più noti anche al di fuori della sua città. Grazie per la tua passione, Pio Rapagna’. Grazie per come hai amato Roseto e tutti noi. Grazie per le mille battaglie, per l’ostinata forza di continuare sempre. A Roseto mancherai”. Addolorato anche Eugenio Carlomagno: “Apprendo con infinita tristezza della scomparsa di Pio Rapagnà. Ricordo le prime lotte con lui nel Partito Radicale, la sua capacità di dedicare la vita agli ultimi, le proteste e i momenti che abbiamo condiviso. La sua sciarpa rossa”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *