lunedì, Ottobre 25, 2021
Home > Marche > Pesaro, bloccato in stazione 17enne ricercato per tentato omicidio

Pesaro, bloccato in stazione 17enne ricercato per tentato omicidio

PESARO – E’ stato fermato a Pesaro, in stazione, un giovane napoletano di 17 anni, su cui pende l’accusa di aver cercato di uccidere un pescatore di Torre del Greco. La vicenda risale al 1° luglio scorso: la vittima, nei confronti della quale sono stati esplosi tre colpi d’arma fuoco, è rimasta miracolosamente illesa: i colpi infatti si sono infranti contro la carrozzeria dell’autovettura.
Alla identificazione dei soggetti coinvolti gli inquirenti sono arrivati attraverso una serrata attività d’indagine. Il 16 luglio i Carabinieri della Compagnia di Torre del Greco hanno così dato esecuzione a due decreti di fermo di indiziato di delitto emessi dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Napoli e della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torre Annunziata nei confronti di 4 soggetti: due minorenni (17 e 16 anni) e due maggiorenni ritenuti responsabili di tentato omicidio. Uno degli arrestati  – il 17enne –  è stato rintracciato alla stazione ferroviaria di Pesaro. A carico dei quattro è stata emessa la misura della custodia cautelare in carcere.I due minori, tra cui quello arrestato a Pesaro, e due maggiorenni in sella a due scooter hanno seguito la vettura della vittima fino a quando il passeggero dello scooter, su cui si trovavano i minorenni, ha puntato la pistola, esplodendo 3 colpi. Non è ancora stato chiarito se a fare fuoco sia stato proprio il 17enne arrestato a Pesaro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net