martedì, Ottobre 26, 2021
Home > Marche > Pesaro, Sabrina uccisa con almeno dieci coltellate

Pesaro, Sabrina uccisa con almeno dieci coltellate

< img src="https://www.la-notizia.net/coltellate" alt="coltellate"

PESARO – E’ stata uccisa con almeno dieci coltellate. La terribile verità è stata riscontrata in sede di autopsia, effettuata ieri sul corpo di Sabrina Malipiero. Accusato del brutale omicidio è il 38enne marocchino Zakaria Safri, che ha ritrattato la confessione inizialmente resa agli inquirenti dopo ore di interrogatorio.  Le conclusioni ufficiali dell’autopsia verranno rese note tra 60 giorni. I fendenti sarebbero stati inferti in diverse parti del corpo, tra le quali addome e collo. La donna avrebbe cercato disperatamente di difendersi, per poi avere la peggio. Le coltellate sarebbero arrivate al culmine di una violenta colluttazione. “Non sono stato io a uccidere Sabrina, io sono solo arrivato e l’ho trovata a terra agonizzante. Le ho tolto il coltello dalla gola e sono fuggito via con la sua macchina per paura che mi incolpassero”. Questo ha dichiarato Zakaria Safri di fronte al gip, smentendo di fatto la versione data inizialmente, secondo la quale avrebbe perso la testa dopo aver fatto uso di cocaina.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net