lunedì, Agosto 10, 2020
Home > Mondo > La Open Arms nel porto di Palma di Maiorca

La Open Arms nel porto di Palma di Maiorca

La Open Arms, nave della Ong Proactiva, è giunta nel porto di Palma di Maiorca con a bordo la donna camerunense salvata il 17 luglio a 80 miglia dalle coste libiche, insieme alle salme di una donna e un bambino, lasciati morire in mare dalla Guardia Costiera libica, secondo la denuncia della Ong. “La nave dopo quattro giorni di navigazione entra finalmente nel porto sicuro di Palma di Maiorca”, twitta Oscar Camps, fondatore della Ong, che aveva rifiutato lo sbarco in Italia, “non più porto sicuro”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com