venerdì, luglio 19, 2019
Home > Marche > Macerata, tentato omicidio: esecuzione ordinanza

Macerata, tentato omicidio: esecuzione ordinanza

MACERATA – I carabinieri del Nucleo operativo hanno notificato ad un soggetto albanese di 29 anni un’ordinanza coercitiva dell’obbligo di dimora. Era la notte dell’8 dicembre 2017 quando, nei pressi dello Sferisterio di Macerata, un litigio tra due ragazzi è finito male. Uno dei due è stato colpito con un oggetto acuminato al fianco. La vittima è stata subito ricoverata in ospedale per una profonda ferita che fortunatamente non ha provocato conseguenze più gravi. A conclusione di serrate indagini l’autore del gesto è stato identificato. Solo in tarda serata, l’uomo, braccato, si è presentato dai carabinieri. Il Gip del Tribunale, dietro richiesta della Procura, valutati gli esiti investigativi, ha emesso l’ordinanza coercitiva dell’obbligo di dimora. L’uomo, che deve rispondere di tentato omicidio e porto di armi, dovrà restare all’interno del Comune e sarà limitato nei suoi spostamenti e nelle sue uscite. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: