domenica, Novembre 29, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > A Canzano la Mostra di arte contemporanea di Matteo Capriotti “Radici”

A Canzano la Mostra di arte contemporanea di Matteo Capriotti “Radici”

CANZANO –  Da oggi 24 luglio al 26 agosto a Palazzo de Berardinis sarà esposta la mostra di arte contemporanea “Radici” del pittore Matteo Capriotti.

L’esposizione, ospitata nella Sala delle Volte, è un viaggio nel centro storico di Canzano, inteso appunto come radice da cui partire per il rilancio culturale del territorio. Il giovane artista teramano, classe ’96, si descrive come “uno studente di periferia” con già all’attivo esposizioni alla Fiera dell’Arte di Genova, a Salerno e Venezia, quella stessa periferia che ha espresso talenti come Celommi, Melarangelo, Della Monica, Bonolis e Chiarini; la sua arte segue il filo della commistione tra “lògos” e “nous”, tra il discorso razionale e la facoltà di cogliere la natura delle cose, scavando sotto le apparenze.

La mostra è stata fortemente voluta dall’amministrazione comunale di Canzano nell’ambito del cartellone delle iniziative culturali 2018: “Nella personale di Matteo Capriotti passato, presente e futuro si fondono per dare ai visitatori una visione di insieme particolare e caratteristica – afferma il sindaco di Canzano, Franco Campitelli -. Questo vuole essere l’inizio di un viaggio nel cuore di Canzano che offre una moltitudine di esperienze da vivere e ricordare. Ringraziamo il giovane artista per aver messo a disposizione i suoi lavori e aver scelto il nostro paese come punto di partenza di un promettente percorso”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

One thought on “A Canzano la Mostra di arte contemporanea di Matteo Capriotti “Radici”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *