giovedì, Gennaio 28, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Serravalle di Chienti, Montelago Celtic Festival: danze di fuoco, arrivano i draghi

Serravalle di Chienti, Montelago Celtic Festival: danze di fuoco, arrivano i draghi

Respiro di fuoco, ali prodigiose per sostenere il volo, coda forte come una spada: il drago, la più grande creatura volante, terribile e misteriosa si prepara a solcare i cieli di Montelago Celtic Festival. La missione: incenerire l’odio e la rabbia che attanagliano l’Universo e unirsi alle danze della Festa Fantastica della Terra di Mezzo, il 2, 3 e 4 agosto a Taverne di Serravalle di Chienti (Mc), nel cuore dell’Appennino umbro-marchigiano.
Occhi puntati, per questa XVI edizione, sulla Tenda Tolkien dove il 4 agosto, direttamente dall’Inghilterra, planeranno Drogon, Rhaegal e Viserion, i draghi in 3D di Game of Thrones, con il loro animatore Jonathan Symmonds pronto a illustrare, in una lezione imperdibile, il suo stupefacente lavoro risultato di ore di studi e preparazione, punto di forza degli effetti speciali della serie tv record su HBO, trasmessa in 36 Paesi nel mondo.
Dalla scenografia digitale alla letteratura 2.0: della danza del drago e altre meraviglie si scriverà allo Storytelling 2018/Racconti originali dei Sibillini, corso-concorso di Scrittura Fantasy in collaborazione con la scuola Holden di Torino, a cura di Loredana Lipperini, scrittrice e conduttrice radiofonica di Radio Rai3. Una full immersion di 5 giorni, per alcuni selezionati allievi, con la lettura pubblica dei racconti e la premiazione il 4 agosto alle 11.
In volo sulle ali dei draghi, sempre il 4 agosto e ancora in compagnia della kinghiana di ferro Lipperini, ci sarà Roberto Arduini, presidente dell’Associazione Italiana Studi Tolkeniani: autorevoli voci della letteratura fantastica si incontrano in una conferenza, nella Tenda consacrata al loro mentore, per sviscerare simboli e creature magiche nell’opera di Tolkien e Martin e per capire come essi rappresentino gli archetipi delle forze primordiali. E chissà che qualche leggendaria fiera sputa fuoco non faccia capolino, fra un assedio e un torneo d’arme, nella Battle for Vilegis, il più grande evento di gioco di ruolo dal vivo, per la prima volta a Montelago Celtic Festival, il 3 agosto. Dedicato a chi ha da sempre il desiderio di vestire i panni di un barbaro, di un mercenario, di un cavaliere, in un contesto medievale-fantasy prenderà vita un mondo pieno di sorprese e di personaggi da conoscere, duelli da combattere, luoghi da esplorare.
Tutto all’interno della Festa, che è anche musica, con 24 concerti non stop, cultura, artigianato, stage e laboratori, rievocazione, sport, attività all’aria aperta, shopping e gastronomia.
E allora, al Popolo di Montelago che crede nella fantasia e nella bellezza, non resta che chiudere gli occhi e prepararsi a vivere un’altra magia!
Montelago Celtic Festival è un evento firmato Arte Nomade e organizzato in collaborazione con Regione Marche, Provincia di Macerata, Comune di Serravalle di Chienti (Mc), Cosmari, Protezione Civile della Regione Marche, Università di Camerino, e con il patrocino di Federazione Italiana Rugby e Legambiente.
Info: www.montelagocelticfestival.it

Trailer: https://youtu.be/YQHPcvTMNuA

Approfondimenti: www.montelagocelticfestival.it/it/press/type/montelago-e/

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *