domenica, Novembre 28, 2021
Home > Mondo > Conte-Trump, si rafforza il rapporto tra Italia e Usa

Conte-Trump, si rafforza il rapporto tra Italia e Usa

“Si è concluso il mio incontro alla Casa Bianca con il Presidente Trump. Torno in Italia molto soddisfatto, consapevole che abbiamo ulteriormente rafforzato l’antica amicizia tra Italia e Stati Uniti.

Trump ha speso parole importanti per il nostro Paese, riconoscendo che l’Italia è una Nazione grandiosa in cui bisogna investire. Di queste parole di apprezzamento così esplicite e dirette lo ringrazio.

Con gli Usa oggi abbiamo avviato una significativa cooperazione per la realizzazione di una ‘Cabina di regia permanente’ per il Mediterraneo allargato. L’obiettivo è quello di rafforzare e rendere ancora più forte la lotta al terrorismo, continuare nel contrasto all’immigrazione illegale e lavorare insieme per la stabilizzazione della Libia.

Da questo incontro è emerso chiaramente che, come ha ben detto Trump, siamo entrambi outsider della politica. Ed entrambi, aggiungo, rappresentiamo un governo del cambiamento, scelto dai cittadini per modificare lo status quo. Tante cose ci uniscono. Lavoriamo per dare risposte ai cittadini, per non tradire la vostra fiducia e il mandato che abbiamo ricevuto. Stiamo dimostrando che, con il vostro sostegno, il cambiamento è possibile”. Così il premier Conte sul proprio profilo Facebook.

l primo ministro è stato ricevuto alla Casa Bianca con una calorosa stretta di mano dal presidente americano Donald Trump.  Conte ha ricevuto il via libera dal presidente americano su tre questioni cruciali: la Libia, una cabina di regia permanente per il Mediterraneo e la questione degli scambi commerciali e dei dazi. Lo affermano fonti di Palazzo Chigi al termine dell’incontro alla Casa Bianca.
Il Presidente americano – informano fonti di Palazzo Chigi – ha dato il suo via libera su tre questioni cruciali poste da Giuseppe Conte. In particolare, il primo è che l’Italia conta sull’appoggio degli USA per la Conferenza sulla Libia che si terrà nel nostro Paese, come annunciato dallo stesso Conte un mese fa al vertice NATO, e che può rappresentare un passaggio cruciale nel processo di messa a punto delle condizioni politiche, legali e di sicurezza indispensabili per lo svolgimento delle prossime elezioni politiche e presidenziali libiche. Ricevuto l’ ok di Trump. Quindi è stato ottenuto – prosegue la stessa fonte – il sostegno di Trump ad una “cabina di regia permanente” tra USA e Italia per il Mediterraneo allargato in chiave di lotta al terrorismo, maggiore sicurezza, immigrazione e soprattutto Libia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net