sabato, Ottobre 23, 2021
Home > Italia > Forza Italia rialza la testa e si prepara ad una stagione congressuale

Forza Italia rialza la testa e si prepara ad una stagione congressuale

Il rinnovamento annunciato dal presidente Silvio Berlusconi qualche giorno fa è iniziato con la nomina di Antonio Tajani come suo “vice” all’interno di Forza Italia e sta proseguendo con un consolidamento territoriale che culminerà, probabilmente a fine anno, con una stagione congressuale che dovrebbe rilanciare il partito, anche in vista delle elezioni europee del prossimo anno.

La comunicazione di queste scadenze è arrivata proprio da Berlusconi, la settimana scorsa, in occasione dell’assemblea degli eletti. Assemblea molto ricca di novità, a partire dall’adesione di molti amministratori locali; in Calabria 150 fra sindaci, assessori e consiglieri comunali, già espressione di liste civiche, confluiti nel partito attraverso la mediazione del coordinatore provinciale di Reggio Calabria, on. Francesco Cannizzaro, mentre in Lombardia 10 sindaci della provincia di Cremona hanno aderito grazie all’iniziativa dell’on. Massimiliano Salini, commissario provinciale del partito.

Per quel che riguarda i congressi, invece, Berlusconi ha voluto insediare già in questi giorni una commissione preparatrice per i congressi che sono previsti tra dicembre e gennaio, ai quali precederà una campagna di adesioni. Ed è proprio in vista delle nuove adesioni che sono previsti alcuni importanti cambiamenti anche a livello di network, che punterà sull’utilizzo degli strumenti offerti dalla rete e probabilmente nel potenziamento dei database già in uso dagli azzurri.

La commissione che gestirà l’importante fase congressuale invernale è presieduta attualmente dall’on. Antonio Tajani, tra gli altri membri contiamo la sen. Anna Maria Bernini, l’on. Mara Carfagna, l’on. Gregorio Fontana, l’on. Elisabetta Gardini, il sen. Niccolò Ghedini, l’on. Mariastella Gelmini, l’on. Sestino Giacomoni, il sen. Alfredo Messina, l’on. Andrea Orsini, la sen. Licia Ronzulli, l’on. Giovanni Toti, governatore della Liguria, regione storicamente di centrosinistra.

In autunno inoltre si terrà il congresso di Forza Italia Giovan: il movimento giovanile eleggerà i suoi vertici con una procedura nuova, aperta, basata principalmente sulla rete, e pensata per coinvolgere i giovani al di là delle forme tradizionali di partecipazione. (Foto LaPresse)

Andrea Zappelli

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net