lunedì, Settembre 23, 2019
Home > Abruzzo > Giulianova, antiabusivismo: la polizia non allenta la presa, 1.200 articoli sequestrati e venditori identificati

Giulianova, antiabusivismo: la polizia non allenta la presa, 1.200 articoli sequestrati e venditori identificati

Giulianova – Si susseguono ormai a ritmo sostenuto le operazioni della Polizia Municipale contro l’abusivismo commerciale e la contraffazione.
Nel corso delle operazioni svoltesi sul litorale nella giornata di ieri, 5 agosto, gli uomini del maggiore Roberto Iustini hanno infatti sequestrato 1.200 articoli tra abiti, occhiali, borse e monili contraffatti, procedendo anche all’identificazione di alcuni soggetti intenti alla vendita.
Continua dunque con decisione l’azione di contrasto ai fenomeni di abusivismo e contraffazione che ha sinora consentito di sequestrare circa 4.200 prodotti “taroccati”.
“Non allentiamo la presa perché l’azione repressiva è importante. Però – dichiara il sindaco Francesco Mastromauro – bisognerebbe andare a monte della filiera con un’azione investigativa che spetta ovviamente alle forze di polizia. Ad ogni modo come Amministrazione comunale stiamo pensando anche ad iniziative di sensibilizzazione all’acquisto originale per favorire il contrasto alla contraffazione ed all’abusivismo commerciale rendendo al contempo più consapevoli i consumatori, sia residenti e sia turisti, sul peso effettivo che il commercio illegale esercita nei confronti della società e del mercato”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: