sabato, Dicembre 5, 2020
Home > Italia > Crollo del ponte Morandi a Genova: almeno 11 vittime, la stima è di decine di morti

Crollo del ponte Morandi a Genova: almeno 11 vittime, la stima è di decine di morti

< img src="https://www.la-notizia.net/crollo" alt="crollo"

Sarebbero almeno undici per ora le vittime accertate –  ma si teme un bilancio di gran lunga superiore –  relativamente al crollo del ponte autostradale a Genova. A riferirlo i soccorritori che hanno rivenuto diversi mezzi (una ventina tra auto e camion ad una prima stima) schiacciati sotto le macerie, con persone morte all’interno. Due persone sono state estratte vive dai Vigili del fuoco. “La situazione è confusa: le macerie sono molte –  dicono fonti di polizia. Crollando, il ponte ha polverizzato tutto quello che c’era sotto”. Il direttore del 118 genovese ha detto di temere che le vittime siano “decine”. Il crollo è avvenuto intorno a mezzogiorno.  Il bilancio delle vittime viene aggiornato di minuto in minuto da fonti del Viminale. Tutti gli ospedali sono stati attivati. I feriti non sembrerebbero essere gravi. Il ponte erta molto trafficato quando si è verificato il cedimento. I soccorritori stanno lavorando per estrarre i corpi dalle macerie. Coinvolti nel crollo anche edifici sottostanti. Un camion sembrerebbe essere caduto su una fabbrica. Seguiranno aggiornamenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *