venerdì, Ottobre 22, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > L’Aquila, Perdonanza Celestiniana: l’atleta Paola Protopapa sarà la Dama della Bolla

L’Aquila, Perdonanza Celestiniana: l’atleta Paola Protopapa sarà la Dama della Bolla

L’Aquila – Sarà Paola Protopapa la Dama della Bolla, che, nel corso del corteo storico del 28 agosto (momento culminante della Perdonanza Celestiniana dell’Aquila), porterà l’astuccio in cui per secoli è stata custodita la Bolla del Perdono del Papa Santo Celestino V, con la quale è stato indetto il primo Giubileo della storia.

Atleta plurimedagliata nel canottaggio paralimpico, Paola Protopapa ha vinto l’oro alle olimpiadi di Pechino nel 2008 nel quattro con misti LTA, oltre ad aver conquistato numerosi piazzamenti di prestigio nelle rassegne iridate. Si è distinta anche in altre discipline, quali la vela e lo sci nordico.

Da più di dieci anni si è stabilita nell’Aquilano e attualmente risiede a Tornimparte, comune a pochi chilometri dal capoluogo.

La scelta è stata effettuata dal Comitato Perdonanza, “per i sentimenti di forza e grinta di cui Paola Protopapa è testimone – ha dichiarato nella presentazione tenutasi stamani dal sindaco dell’Aquila e presidente del Comitato, Pierluigi Biondi – sentimenti che coincidono con quelli della nostra comunità. E’ per questo che ci è sembrato giusto proporle di rivestire il ruolo principale nella manifestazione più importante. Una donna tenace, ancor prima che straordinaria atleta, che non si è lasciata scoraggiare dalle difficoltà con cui ha dovuto fare i conti nella vita, ma, anzi, ha reagito ad esse in maniera prodigiosa, conquistando titoli olimpici e mondiali. Allo stesso modo gli Aquilani hanno dimostrato, e lo fanno quotidianamente, grande tenacia e caparbietà nel faticoso cammino di rinascita dopo un evento traumatico come il sisma del 2009. Inoltre, è stato molto importante nella scelta anche il fatto che Paola Protopapa ha deciso di venire a vivere nel nostro territorio”.

“Quando visitai per la prima volta questi territori – ha affermato la Dama della Bolla della Perdonanza 2018 – ne rimasi immediatamente affascinata e rapita; decisi quindi di trasferirmi a Tornimparte, dove vivo da oltre dieci anni con la mia famiglia. In questo periodo ho imparato ad amare la bellezza di questi luoghi e di chi li abita. Ho accettato con entusiasmo, ma anche con un pizzico di imbarazzo, la proposta di vestire i panni della Dama della Bolla. Sono onorata di poter entrare nella storia di una festa identitaria per la comunità aquilana come la Perdonanza Celestiniana e lo farò con onore e umiltà, gli stessi valori che contraddistinguono gli atleti quando vestono la maglia dell’Italia”.

Nelle foto, Paola Protopapa da sola, con il sindaco Biondi e l’assessore alla Cultura Sabrina Di Cosimo e nel corso della presentazione.