giovedì, Ottobre 21, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Piazza Conchiglia Sounds, ultimo appuntamento con l’Alma Quartetto a Civitanova

Piazza Conchiglia Sounds, ultimo appuntamento con l’Alma Quartetto a Civitanova

I suoni del sud e le atmosfere mediterranee dell’ensemble di Frida Neri chiudono la rassegna

La lunga estate di Piazza Conchiglia Sounds volge al termine e il bel salotto a cielo aperto di Piazza della Conchiglia a Civitanova, dove tra buona ristorazione e buona musica hanno trovato un luogo di sintesi nei caldi mesi estivi, si avvicina ad ospitare l’ultima data della rassegna.

Domenica 26 agosto infatti, a partire dalle 20.30 un mix di suoni provenienti da ogni latitudine e di atmosfere mediterranee sarà la ricetta sonora dell’Alma Quartetto.

La voce profonda e suadente di Frida Neri, la chitarra a 7 corde di Antonio Nasone, le percussioni di Francesco Savoretti e i flauti di Fabio Mina che alternerà duduk, dizi, benas e molto altro ancora. Grazie a questa formazione, l’ensemble accosta gli accenti ritmici delle percussioni ai grandi respiri di flauti provenienti da tanti paesi differenti e dai suoni diversi ma ugualmente toccanti. Una tavolozza di colori che spazia fra il lirismo di brani come “O meu canto” al coinvolgimento di canzoni popolari rilette in una chiave personale, come “Il canto delle lavandaie del Vomero”. Brani originali e musiche dal mondo diventano occasioni per un colorato racconto sonoro, tra aneddoti e temi esistenziali di grande respiro come la partenza, la nostalgia, la perdita, l’amore.

Con questo concerto si conclude una rassegna ricca iniziata in Piazza Conchiglia Sounds il 3 giugno con le prime atmosfere che anticipano l’estate, un format apprezzatissimo dal pubblico di casa e dai turisti che hanno potuto trovare, concentrati in uno stesso luogo, ricerca musicale ed enogastronomica, il piacere del bere bene e del buon ascolto della musica, di sé, degli altri.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net