venerdì, Marzo 5, 2021
Home > Abruzzo > Stupro alla stazione di Pescara, la Polizia arresta un senegalese

Stupro alla stazione di Pescara, la Polizia arresta un senegalese

Pescara – E’ stato arrestato nel pomeriggio di ieri un senegalese di 61 anni per avere violentato una donna di 39 anni nei pressi della stazione di Pescara.

Il fatto è accaduto sabato pomeriggio, intorno alle 14. Le urla della donna hanno richiamato l’attenzione dei passanti che sono intervenuti mentre l’uomo stava abusando sessualmente della vittima.

Allertata la polizia, il senegalese è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile e Squadra Volante con l’accusa di violenza sessuale aggravata. Il pm Rosangela Di Stefano ha disposto il suo trasferimento al carcere San Donato, mentre per la donna sono subito scattati i soccorsi: il 118 l’ha portata all’ospedale dove sono stati fatti gli accertamenti del caso.

Secondo quanto emerge dalle prime ricostruzioni, il senegalese avrebbe alle spalle episodi di violenza in famiglia. Nel mese di aprile è tornato in libertà, dopo aver finito di scontare la pena per altri reati.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *