mercoledì, Novembre 25, 2020
Home > Marche > Lido di Fermo: la Polizia Municipale sequestra borse e scarpe contraffatte

Lido di Fermo: la Polizia Municipale sequestra borse e scarpe contraffatte

Fermo – Nuova operazione della Polizia Municipale di Fermo contro l’abusivismo commerciale: sabato sera agenti, impegnati nelle ordinarie attività di controllo del territorio, hanno sequestrato merce contraffatta nel corso del mercatino a Lido di Fermo, in particolare scarpe e borse di note marche e brand di moda.

Diverse le paia di scarpe sequestrate in un’azione che rientra nelle funzioni svolte quotidianamente dalla Polizia Municipale sull’intero territorio e d’estate in particolare sul litorale dove si svolgono i mercatini.

“Una nuova operazione eseguita dalla Polizia Municipale che si va ad aggiungere alle azioni messe a segno in questa stagione estiva, che ha registrato sicuramente meno sequestri rispetto agli altri anni, proprio grazie al lavoro ordinario, quotidiano e costante della Polizia Municipale nei mercatini estivi del litorale, scoraggiando chi svolge la propri attività in modo abusivo, facendo quindi da deterrente e tutelando i commercianti. Attività di controllo che proseguiranno come sempre normalmente e come è doveroso che sia da parte dei nostri agenti che ringrazio impegnati in questi giorni anche sul fronte della viabilità dopo quanto accaduto in autostrada” – ha dichiarato l’assessore alla Polizia Municipale Mauro Torresi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *